Quantcast

Giovani giornalisti digitali crescono: a Glocal 2021 torna BlogLab

l Festival del Giornalismo Digitale di VareseNews si apre alle nuove generazioni con un concorso che stimola i giovani di superiori e università a realizzare un servizio giornalistico

glocal bloglab

Giovani giornalisti digitali crescono. A Glocal 2021 i ragazzi di BlogLab tornano a raccogliere e raccontare storie. Dopo un’edizione interamente online dovuta all’emergenza pandemica, al Festival del giornalismo digitale – che si terrà a Varese dall’11 al 14 novembre – riparte il laboratorio dedicato agli studenti delle scuole superiori nella sua collaudata versione. BlogLab si svolgerà all’interno del Festival e prevede la creazione di “micro redazioni” composte da studenti che dovranno realizzare contenuti multimediali: non solo articoli dunque, ma anche foto e video. Il lavoro giornalistico sarà poi raccolto e pubblicato in blog e diffuso attraverso i social media; i migliori servizi saranno premiati.
Possono prendere parte all’iniziativa studenti dell’ultimo triennio delle scuole superiori, delle università italiane e svizzere, corsi post diploma e parauniversitari. Sono ammessi gruppi composti da un massimo di quattro studenti. Ciascuna redazione potrà lavorare in autonomia, seguendo il tema che sarà loro indicato dallo staff del laboratorio.  Il materiale dovrà però essere consegnato entro le ore 12 di sabato 14 novembre.

Il concorso Bloglab è sempre sostenuto dal Consiglio regionale della Lombardia, che divulgherà a sua volta i contenuti migliori, e dall’agenzia di comunicazione Hagam che, insieme con i giornalisti di Varesenews e lo staff di Glocal, aiuterà i ragazzi nella parte tecnica.
«Tra gli obiettivi principali che si è dato il Consiglio regionale in questa legislatura, rientrano sicuramente i progetti e le iniziative di educazione e sensibilizzazione civica indirizzate ai giovani, ai quali vogliamo sottolineare l’importanza delle istituzioni democratiche e il valore della partecipazione – dice il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi -. BlogLab ha il pregio di mettere a fuoco i temi della comunicazione e del linguaggio di chi si impegna nelle istituzioni, liberandolo dai condizionamenti e dai freni della propaganda politica. Occorre infatti oggi più che mai una nuova educazione a sostegno di una nuova comunicazione e i giovani devono poter avvicinare la politica tenendo conto di esempi virtuosi e modelli rispettosi delle autentiche esigenze dei cittadini. È quanto cerchiamo di fare ogni giorno anche noi come Consiglio regionale, utilizzando sempre di più le nuove forme di comunicazione e informazione, strumenti indispensabili per istituzioni che devono garantire una comunicazione efficace e assicurare informazioni tempestive e puntuali. Visti i risultati positivi delle precedenti esperienze, auspico che il modello di BlogLab possa coinvolgere un numero sempre maggiore di scuole e testate giornalistiche del territorio anche nelle altre province della Lombardia».

Una giuria validerà gli elaborati e assegnerà infine un punteggio sulla base della qualità complessiva dei lavori secondo le modalità che verranno comunicate ai ragazzi. A ognuno dei componenti dei primi cinque blog classificati verrà assegnato un premio.

BlogLab è gratuito e per iscriversi occorre compilare la richiesta che si trova a questo link https://www.festivalglocal.it/iscrizioni-bloglab/

Per maggiori informazioni e iscrizioni, è possibile scrivere a bloglab.festivalglocal@gmail.com o chiamare il numero 349.5984066.

Glocal – Festival del Giornalismo Digitale – è organizzato da Varesenews, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, Anso – Associazione Nazionale Stampa Online e la Camera di Commercio che mette a disposizione alcune delle location più prestigiose, tra cui la Sala Campiotti in centro a Varese.
www.festivalglocal.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore