Quantcast

Oltre 900 i sanitari sospesi da Ats Insubria nel Varesotto e nel Comasco

Al termine della complessa attività di indagine, l'Agenzia ha inviato a 925 provvedimenti in seguito ai quali 317 hanno regolarizzato la posizione

Vaccini ai ragazzi della Casa Diamante di Arconate

Sono oltre 900 i provvedimenti di sospensione notificati da Ats Insubria a personale sanitario non in regola con le vaccinazioni anticovid.

Sono state 7484 le posizioni esaminate dagli uffici di Ats  sulla scorta della normativa dedicata agli esercenti le professioni sanitarie e per gli operatori di interesse sanitario. Indagini che hanno richiesto anche verifiche incrociate  sull’esistenza di cause ostative all’assolvimento dell’obbligo.

L’istruttoria, piuttosto complessa, ha previsto una prima comunicazione a mezzo pec o raccomandata nella quale si chiedeva di documentare eventuali situazioni di esclusione dall’obbligo vaccinale. In assenza di riscontro, è stata inviata una seconda comunicazione con l’invito a procedere con la somministrazione della vaccinazione entro sette giorni.

A quanti non hanno fornito riscontro e previa ulteriore verifica dell’assenza di registrazione nella banca dati sulle vaccinazioni in uso in Regione Lombardia, si è provveduto a inviare un provvedimento di accertamento (notificato all’interessato, all’Ordine Professionale se previsto per la categoria e al datore di lavoro).

Ad oggi risultano inviati 925 provvedimenti di accertamento, a seguito dei quali 317 lavoratori hanno provveduto a regolarizzare la propria posizione fornendo l’opportuna documentazione attestante l’assolvimento dell’obbligo. Per 477 soggetti l’istruttoria risulta ancora in corso.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore