Quantcast

I due grifoni soccorsi in Ticino sono tornati in libertà

Erano stati trovati in pessime condizioni e incapaci di volare. Recuperati lo stesso giorno, uno in val Bedretto e l’altro in Val Canaria, sono stati soccorsi e rimessi in forza

grifoni Canton Ticino

Erano stati trovati in pessime condizioni la scorsa settimana da due escursionisti, uno in Val Bedretto e l’altro in Val Canaria. Subito recuperati dai guardiacaccia, i due grifoni accasciati a terra versavano in pessime condizioni.

Il primo è quindi stato preso in cura dai volontari della SPAB presso il centro cantonale di cura per animali selvatici a Gorduno, mentre il secondo molto più grave, è stato affidato alle cure dello studio veterinario Tivetmoesa di Grono.

Dopo una settimana di convalescenza Grifo e Cioss, così affettuosamente chiamati dai volontari, alla presenza dei guardiacaccia e di parecchi appassionati ornitologi, hanno ripreso il volo sul massiccio del San Gottardo.

Il primo a partire è stato Cioss che si è diretto con un maestoso volo verso il passo della Novena. Grifo, il più anziano dei due, ha voluto ringraziare i suoi salvatori con una serie di volteggi in ricerca di correnti termiche, prima di riunirsi al gruppo che volava poco distante.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 22 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore