Quantcast

50mila euro per il Distretto del commercio di Pallanza

L'investimento andrà a integrare i fondi per i lavori di riqualificazione di piazza Garibaldi

piazza pedroni pallanza

Sono stati confermati in queste ore dalla regione Piemonte fondi per 50 mila euro destinati al Distretto del Commercio di Pallanza, che si potrebbero sommare ad altri richiesti dall’Amministrazione comunale di Verbania sul bando per finanziare il progetto di riqualificazione (per complessivi 200 mila euro).

“Con la nascita del Distretto del Commercio di Pallanza – segnala il sindaco Silvia Marchionini – l’Amministrazione comunale di Verbania mira a realizzare una serie di interventi che, favorendo un processo di riqualificazione dell’edificato urbano, permetta a sua volta di creare un ambiente adatto allo sviluppo economico delle attività commerciali già presenti ed all’insediamento di nuove attività, con lo scopo di creare un tessuto sociale vivo e più attrattivo per i turisti e per la cittadinanza stessa. Investimenti che si sommano ai lavori di riqualificazione di piazza Garibaldi per quasi due milioni di euro prossimamente in partenza”.

“Nel merito – sottolinea l’assessore al Commercio Giorgio Comoli – interverremo con un primo lotto di interventi su via Ruga e piazza Pedroni. Per piazza Pedroni sarà realizzato un sistema di copertura ombreggiante e sarà realizzata un’area di sosta per le persone composta da panche modulari, che si potranno posizionare in diversi modi allo scopo di organizzare spazi per la socialità, piuttosto che costruire un piccolo palco per ospitare eventi e manifestazioni, momenti letterari o piccoli concerti. Su via Ruga sarà realizzata la riqualificazione del sistema di illuminazione esistente, mediante la sostituzione degli elementi esistenti con nuovi elementi a tecnologia LED, con la evidente volontà di collegare quest’area a quella di piazza Garibaldi che sarà riqualificata. Sono anche previsti interventi di arredo urbano con totem informativi localizzati in punti strategici di interesse storico e culturale. Infine sarà creata l’APP e la Card del Distretto in collaborazione con le associazioni di categoria interessate”.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 03 Ottobre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore