Quantcast

Riprendono i lavori in viale San Giuseppe e piazza Fabbri a Verbania

Approvato dalla Giunta comunale il progetto per il secondo lotto

cantiere apertura arcisate stabio cartello

Riprendono da lunedì prossimo a Verbania i lavori di riqualificazione della rete viaria in viale San Giuseppe e piazza Fabbri, con gli interventi sui marciapiedi a cui seguirà l’asfaltatura della strada per avere i lavori conclusi in quella zona prima dell’apertura delle scuole.

«I tempi più lunghi, e ci scusiamo per i disagi, sono dovuti ad elementi organizzativi dell’impresa e non all’inerzia del Comune. Ricordiamo che l’intervento, dal costo di 120 mila euro, riguarda piazza Fabbri e il primo tratto di viale San Giuseppe, compreso tra la piazza e via Franzosini, per uno sviluppo complessivo di circa 500 metri, per migliorare la sicurezza di pedoni, ciclisti e automobilisti in una via che, negli orari di punta, vede transitare tra i 250 e i 300 veicoli/ora».

E proprio in questi giorni la Giunta Comunale ha approvato il progetto definitivo del secondo lotto, per completare l’intervento sino all’incrocio con via XXIV Maggio.

«Lavori per mettere più in sicurezza l’area attraverso la modifica delle immissioni tra corsie e il risezionamento della carreggiata con l’impiego di materiali che ne evidenzino la funzione urbana (pavimentazioni in pietra del piano stradale, restringimento ottico corsie), il ripristino della continuità dei filari piantumati e una definizione migliore degli gli spazi per ciascuna funzione: pedonalità, ciclabilità, transito dei veicoli».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore