Quantcast

Commemorato Luigi Zappelli: fu senatore e sindaco di Intra e Verbania

La commemorazione è partita con l’omaggio alla tomba, poi il convegno sulla figura di Zappelli nel salone della “Sorgente di bene”

Commemorato, sabato 26 settembre, a Vignone, Luigi Zappelli, sindaco di Intra nel 1921-22 e di Verbania nel 1945-48 nonché Senatore della Repubblica. Nei mesi scorsi la tomba al cimitero di San Martino è stata ripulita per iniziativa dell’Amministrazione del centro collinare e dell’associazione Verbania Documenti in occasione del 72° anniversario della morte. La celebrazione è slittata di alcuni mesi a causa del lockdown.

La commemorazione è partita con l’omaggio alla tomba, poi il convegno sulla figura di Zappelli nel salone della “Sorgente di bene”. Bruno Lo Duca ha ricordato la figura dell’uomo politico socialista attingendo alla biografia dell’ex sindaco di Verbania Giacomo RamoniLuigi Zappelli il sindaco delle due liberta”, edita da Verbania documenti nel 2014. A seguire Giovanni Battista De Lorenzi ha parlato di “Zappelli e i disertori intresi”, le lettere tra l’uomo politico e gli intresi che rifiutarono la chiamata alle armi nella prima guerra mondiale.

di info@ossolanews.it
Pubblicato il 30 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore