Quantcast

Incendi boschivi, revocato lo stato di massima pericolosità

La Regione raccomanda sempre la massima attenzione e responsabilità da parte dei cittadini

Revocato dalla Regione, a partire dal 24 aprile, lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio piemontese. Una decisione presa in considerazione delle condizioni meteorologiche previste dal Centro funzionale Arpa Piemonte.

La Regione raccomanda sempre e comunque la massima attenzione e responsabilità da parte dei cittadini, perché non compiano azioni che possano innescare incendi e favorirne la propagazione.

In caso di avvistamento di incendio boschivo bisogna chiamare sempre il 112 fornendo informazioni il più possibile precise, per contribuire in modo determinante a limitare i danni all’ambiente ed evitare rischi alle persone.

di redazione@vconews.it
Pubblicato il 24 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore