Quantcast

Terza età, una maratona virtuale per sostenere la Croce Rossa

A Pasquetta l'Università del Ben Essere di Verbania ha partecipato con sei squadre

Una maratona “virtuale” a scopo benefico per sostenere la Croce Rossa è quella cui hanno partecipato gli iscritti all’Università del Ben Essere di Verbania, il progetto di Auser Insieme che promuove l’invecchiamento attivo. La “competizione” sì è svolta il lunedì di Pasquetta, le squadre erano formate da 8 persone che dovevano muoversi in modo individuale per un’ora e comunicare i dati dell’attività motoria. L’Associazione ha concorso con 6 squadre per un totale di 48 persone. Oltre 68 anni l’età media dei partecipanti e 240 km i chilometri percorsi nelle 8 ore di gara.

“È stato un bel modo di sentirsi vicini in questa Pasquetta anomala , per rompere anche la forte solitudine di molte persone, al di là dei chilometri percorsi. Tre ultraottantenni hanno partecipato con entusiasmo, ottenendo risultati lusighieri!” sottolinea Maria Santina Cattano, Presidente dell’ Università.

di redazione@vconews.it
Pubblicato il 15 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore