Quantcast

Tenta la fuga dai Carabinieri. Voleva raggiungere la sua seconda casa sul lago

Un motociclista è stato denunciato per guida in stato d'ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale

Fugge in moto all’alt dei Carabinieri, ma poi cade e viene denunciato.
E’ successo nella notte di Pasqua. I militari della Stazione di Stresa hanno intimato di fermarsi a Belgirate a una moto che percorreva la Statale 33. L’uomo alla guida, però, è fuggito. La pattuglia si è lanciata all’inseguimento e intanto ha avvisato un’altra auto che era in servizio nel centro di Stresa che ha provato a fermare la moto bloccando la strada, ma il mezzo ha proseguito la sua corsa. A Fondotoce, però, ha perso il controllo ed è caduto a terra. I carabinieri e l’ambulanza del 118 lo hanno soccorso, ma l’uomo ha continuato a opporre resistenza, rifiutandosi di fornire le proprie generalità.
Sottoposto all’alcol test è risultato positivo. I militari del maresciallo maggiore James Lui hanno appurato che è residente a Monza e che voleva trascorrere la Pasqua nel Verbano. E’ stato multato per essere fuori casa senza giustificato motivo e per guida in stato d’ebbrezza ed è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le generalità.

di redazione@vconews.it
Pubblicato il 13 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore