Quantcast

In macchina di notte con la katana dei samurai: denunciato dai carabinieri di Verbania

Trovati anche alcuni grammi di hascisc, coltelli oltre all'arma bianca dalla lama lunga un metro

Generico 28 Nov 2022

Il controllo notturno dell’auto, e la sorpresa: non tanto per il “fumo“ che un ragazzo di 28 anni si portava con sè, quanto per ciò che i carabinieri hanno trovato nella macchina: una katana, la spada dei samurai.

Così i carabinieri della Stazione di Premosello-Chiovenda hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Verbania, un giovane residente nell’Ossola, per porto ingiustificato di armi da taglio.

L’attività è scaturita nel corso di un controllo alle auto in transito, avvenuto durante la scorsa notte. Il giovane era solo a bordo della sua auto, quando i militari dell’Arma, durante la sua identificazione si sono accorti che nell’abitacolo era presente una vistosa katana, tipica spada giapponese. E’ così scattata la perquisizione del soggetto che, oltre alla sciabola dalla lama di quasi 100 cm, aveva altri due coltellini, il cui porto è comunque illegittimo. Tutte le armi sono state sequestrate ed il giovane – che non ha rilasciato alcuna dichiarazione in merito – indagato in stato di libertà. Inoltre, il 28enne è stato trovato in possesso di alcuni grammi di hashish e marijuana per uso personale, motivo per cui anche la patente di guida è stata ritirata.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 01 Dicembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore