Quantcast

Nuove decorazioni sulle panchine rosse a Ternate contro la violenza sulle donne

L'inaugurazione si è svolta al termine della camminata intorno al Lago di Comabbio che si è tenuta domenica 27 novembre

panchine rosse ternate

Si è svolta durante una bella mattinata di sole la seconda passeggiata intorno al Lago di Comabbio per manifestare contro la violenza sulle donne. L’iniziativa promossa da tutti i Comuni rivieraschi si è tenuta domenica 27 novembre ed è culminata al Parco Berrini di Ternate con l’inaugurazione delle nuove decorazioni realizzate sulle due panchine rosse.

Un’iniziativa per riflettere sul tema della violenza di genere e condannare questa piaga che riguarda anche il territorio del Varesotto e in particolare del Basso Verbano, ma anche per conoscere l’attività delle volontarie dell’associazione DonnaSicura, che nelle loro sedi di Sesto Calende, Travedona Monate e Luino aiutano molte donne vittime di violenza a uscire dalle situazioni di abuso in cui sono costrette a vivere.

panchine rosse ternate

Solo nel 2021, la rete di DonnaSicura ha accolto 163 donne in cerca di aiuto. L’età media è di 45 anni, e il 74% delle donne è di nazionalità italiana. Sul totale, solo il 49% ha però deciso di denunciare i maltrattamenti. Per quanto riguarda invece l’aggressore, nel 34% dei casi si tratta del marito, nel 23% del compagno, nel 13% dell’ex-marito passando poi a conoscenti e datori di lavoro. In nessun caso a compiere l’aggressione è stato uno sconosciuto, anzi, l’89% dei soprusi è stato compiuto proprio da un familiare della vittima. Nel corso dell’anno, l’associazione ha offerto rifugio lontano dall’aggressore a dieci donne.

di aleguglielmi97@gmail.com
Pubblicato il 30 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore