Quantcast

Dal “sentiero dei contrabbandieri” di Trezzino fin su in cima al monte Clivio

Una breve sgambata sulle montagne di casa organizzata dal Cai Luino domenica 25 settembre

generica

Domenica 25 settembre il Cai Luino propone un’escursione ad anello con meta il monte che domina Dumenza e la Valdumentina: il monte Clivio, 739 m.

Una breve sgambata sulle montagne di casa alla scoperta di paesaggi mozzafiato: dal “sentiero dei contrabbandieri” di Trezzino fin su al monte Clivio, passando per un tratto in territorio elvetico. Sulla vetta una grande croce, elevata verso i comuni di Dumenza e Agra, vi aspetta.

Programma

Itinerario ritorno: si ritorna, per un centinaio di metri, di nuovo in territorio svizzero per continuare lungo il “piano dei polacchi”, itinerario172A per poi arrivare al laghetto di Astano. Da qui con l’itinerario 172 si raggiunge il valico pedonale di Astano da dove inizia una mulattiera che porta al santuario di Trezzo. Nell’ultimo tratto verrà percorso una scalinata con cappelle della Via Crucis che porta a Trezzino

Tempo h3.30 – dislivello 450m – difficoltà E

Accompagnatori Gianni 3387768131- Gianluigi 3356192247

Ore 9:00 ritrovo al posteggio di Poppino

Ore 9:10 partenza per Dumenza-Trezzino

Ore 9:30 inizio escursione

Si richiedono: documento valido per l’espatrio e pranzo al sacco. L’escursione è gratuita con condivisioni spese auto

Per iscriversi: la richiesta di iscrizione alla escursione dovrà essere inoltrata unicamente alla segreteria cailuino@cailuino.it da lunedì 19 settembre ore 9:00 a venerdì 23 settembre ore 18:00. Sabato e domenica iscrizioni chiuse. In caso di rinuncia alla partecipazione avvisare sempre con email a cailuino@cailuino.it oppure, qualora la rinuncia venisse comunicata solo nella mattina della escursione, inviare un WhatsApp a uno dei recapiti degli accompagnatori citati sopra. In caso di meteo avverso escursione annullata

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 23 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore