Quantcast

Più di venti incendi boschivi in Piemonte in una sola settimana

È il preoccupante bilancio delle operazioni che hanno visto impegnati i volontari dell'AIB regionale. "Aspettiamo le piogge previste per i prossimi giorni"

aib piemonte

Ventiquattro incendi boschivi in Piemonte in una sola settimana. È il preoccupante bilancio delle operazioni che hanno visto impegnati i volontari dell’AIB regionale: “Nessun riposo per i nostri operatori  che dal 9 agosto sono intervenuti in 24 incendi boschivi, alcuni di questi dovuti proprio a incuria e sbadataggine. Le nostre squadre, non solo sui loro territori, hanno garantito l’operatività con 161 Volontari e 67 fuoristrada”.

A preoccupare è in particolare la situazione di siccità e di assenza di precipitazioni che aumenta il rischio di incendi boschivi. Tra gli incendi domati anche alcuni roghi che hanno interessato il territorio novarese.

“In questa stagione siccitosa, che aumenta ulteriormente la fatica di tutti in alcune situazioni, è stato provvidenziale l’aiuto dal cielo dei canadair del COAU e degli elicotteri della Protezione civile di Regione Piemonte. Dopo lo spegnimento delle fiamme si procede con l’estenuante bonifica, salvo per i focolai in quota o in punti dove non si può intervenire in sicurezza e bisogna scavare il perimetro e garantire che non ci siano rischi di continuità. Il personale nei giorni successivi ha continuato a monitorare l’area interessata per scongiurare la ripresa delle fiamme. Aspettiamo tutti le piogge previste nei prossimi giorni, senza danni per nessuno: l’importante è che diano sollievo al nostro patrimonio boschivo, duramente provato da inizio anno”.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 17 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore