Quantcast

Tutti in vacanza, su strade e autostrade un fine settimana da bollino nero

La circolazione risulterà critica soprattutto sabato 6 agosto per spostamenti di breve e lunga percorrenza che coinvolgeranno le riviere liguri, la dorsale adriatica (con code in uscita alle stazioni di Cesena, Rimini, Riccione, Cattolica) e molte altre zone

gerry varie

Fine settimana da “bollino nero” per il traffico su strade e autostrade. Nelle giornate del 5, 6 e 7 agosto sono previste infatto le massime punte di traffico per le partenze, con code e rallentamenti previsti un po’ ovunque.

Vediamo nel dettaglio le singole giornate

Venerdì 5 agosto

I flussi più intensi di traffico si vedranno già a partire da venerdì 5 agosto (giornata segnala da “bollino rosso”) con partenze in direzione delle località turistiche dal tardo pomeriggio e nella serata. Particolarmente critiche l’area ligure, la dorsale adriatica e quella tirrenica, l’autostrada A1 Milano-Napoli e la A30 Caserta-Salerno.

Flussi intensi di traffico sono previsti in uscita da Genova, Milano e Bologna, con interessamento dei tracciati autostradali che collegano le città alle località del mare e dei laghi.

Sabato 6 agosto

Chi non è partito venerdì lo farà molto probabilmente sabato mattina, giornata evidenziata con il “bollino nero”. La circolazione risulterà critica soprattutto per spostamenti di breve e lunga percorrenza che coinvolgeranno le riviere liguri, la dorsale adriatica (con code in uscita alle stazioni di Cesena, Rimini, Riccione, Cattolica) e molte altre zone. Traffico in aumento pure in uscita da Roma verso Orte e in direzione di Napoli.

Domenica 7 agosto

Bollino rosso anche per la giornata di domenica, con meno criticità rispetto al sabato ma con tempi di percorrenza superiori ai normali valori in uscita dai centri urbani verso le città turistiche soprattutto nella mattinata.

Non sono previste particolari criticità per domenica sera.

Traffico ancora molto intenso in direzione sud anche nel successivo weekend che precede il Ferragosto, in concomitanza del quale si registreranno anche spostamenti per i primi rientri verso le città e le regioni del nord. Dalla seconda metà di agosto i maggiori spostamenti saranno dovuti principalmente ai rientri verso i grandi centri urbani, concentrandosi soprattutto nelle giornate di sabato e domenica con previsioni da bollino rosso.

Autostrade per l’Italia fa sapere di aver messo a punto “un piano di gestione della viabilità che prevede, tra l’altro, la rimozione dei cantieri maggiormente impattanti lungo i principali tratti autostradali affinché tutte le corsie risultino disponibili al traffico nei periodi di maggior afflusso. In ogni caso, gli accorgimenti e i presidi previsti garantiranno la disponibilità di due corsie nella direzione prevalente di traffico. Potenziati i presidi di uomini e mezzi in punti strategici pronti ad intervenire a supporto degli utenti in caso di necessità”.

Qui la tabella da consultare 

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 05 Agosto 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore