Quantcast

Baveno limita i consumi di acqua: “Possibile di sospensione notturna dell’erogazione”

Resta in vigore il divieto dell’uso dell’acqua potabile per il riempimento di piscine o innaffiamento di parchi, giardini e orti e usi diversi da quelli igienico- domestici

Lago Maggiore afa temporale siccità

Dopo la riunione avvenuta in queste ore in Prefettura con AcquaNovaraVCO, il Prefetto e i rappresentanti degli altri comuni del VCO in crisi idrica, il sindaco di Baveno Alessandro Monti segnala che “la situazione si fa di giorno in giorno più preoccupante. Praticamente anche per il nostro Comune si avvicina lo spettro della sospensione notturna dell’erogazione dell’acqua e, se continua la situazione a peggiorare, anche il rischio di future chiusure giornaliere. Per questo invitiamo tutti i cittadini a rispettare l’ordinanza già in vigore che vieta l’uso dell’acqua potabile per il riempimento di piscine o innaffiamento di parchi, giardini e orti e usi diversi da quelli igienico- domestici. Inoltre, per quanto è possibile, dobbiamo tutti evitare sprechi e ridurre al minimo i consumi”.

Sul sito del Comune di Baveno trovate anche alcuni consigli in merito di Acqua Novara.VCO S.p.A. – https://www.acquanovaravco.eu

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 20 Luglio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore