Quantcast

La polizia cantonale in campo per il vertice sull’Ucraina a Lugano

L'esperienza acquisita nell'ambito di alcuni eventi passati sarà la base per l'organizzazione delle misure di sicurezza. Per i cittadini è attivo un centralino per le informazioni

Polizia Cantonale

«L’evento del 4 e 5 luglio 2022 a Lugano sarà storico, come è stato quello del 2 giugno 2019 con la visita del segretario di Stato degli Stati Uniti Mike Pompeo a Bellinzona. L’esperienza acquisita dalla Polizia cantonale e dai suoi partner (fedpol, polizie comunali, Esercito, Ufficio federale della dogana e della sicurezza dei confini, Polizia dei trasporti, Protezione civile nonché sicurezza privata) in quest’ultima occasione sarà preziosa, anche se i vincoli di sicurezza e le minacce evolvono continuamente». La polizia cantonale del Ticino si prepara a supportare la gestione della sicurezza nell’ambito dell’Ukraine Recovery Conference 2022 (URC) che si terrà a Lugano il 4 e 5 luglio 2022.  

«I mezzi impiegati nel 2019 – si legge nella nota che anticipa alcune delle misure di sicurezza che saranno adottate – non saranno gli stessi che saranno impiegati per l’URC 2022, che verranno sensibilmente rinforzati. Non bisogna inoltre dimenticare altri importanti appuntamenti internazionali organizzati negli scorsi anni in Ticino. In primis lo Stato maggiore di polizia GOTTARDO 16 che ha garantito la sicurezza dell’inaugurazione della nuova trasversale ferroviaria alpina, divenuta l’asse portante della comunicazione nord-sud, che ha visto all’opera forze di polizia ticinesi, urane e di altri cantoni svizzeri. Infine, l’organizzazione a Lugano, sempre nel 2016 e in collaborazione con il Dipartimento federale di giustizia e polizia, della quarta conferenza internazionale di Interpol, incentrata sul tema della lotta alla tratta di esseri umani».

La Polizia cantonale ticinese ha cercato nel limite del possibile di ridurre al minimo l’impatto che il dispositivo avrà sulla popolazione. In quest’ambito, una helpline telefonica +41 (0) 848 14 95 95 sarà attiva da oggi al 5 luglio dalle 06.00 alle 22.00. Le informazioni più rilevanti relative alle ripercussioni legate all’organizzazione della conferenza sono consultabili al seguente indirizzo: www.ti.ch/urc2022lugano

Sicurezza, “zone rosse” e capi di Stato: Lugano è pronta per il vertice sull’Ucraina

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 28 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore