Quantcast

Clima secco e vento in arrivo: la Protezione Civile lancia l’allerta arancione per rischio di incendi

L'aumento dell'alta pressione prevista sull'Europa centrale lunedì 17 gennaio, con rinforzo dei venti, ha fatto scattare l'allerta in tutta la regione

Il vento increspa il Lago Maggiore a Luino

Lunedì 17 gennaio sull’Europa centrale è prevista la rimonta di un promontorio di alta pressione con conseguente rinforzo della ventilazione prevalentemente settentrionale sui rilievi alpini e prealpini, settentrionale ed occidentale sulle Zone di pianura, fino a vento forte in alta quota. La Protezione Civile lancia l’allerta arancione per rischio di incendi sull’intero territorio regionale, sia per l’aumento della ventilazione sia per il basso grado di umidità dell’aria e della lettiera superficiale del terreno che sta caratterizzando questo periodo. Nello specifico tale grado risulta maggiore su Valchiavenna, Lario, Varesotto e zona del Garda.

Questo è dovuto alla mancanza di precipitazioni che sta caratterizzando questo periodo con contestuale diminuzione dell’umidità dell’aria e dello strato superficiale del terreno, oltre all’aumento della ventilazione, e quindi di un ulteriore disseccamento. Tutte condizioni favorevoli allo sviluppo e alla propagazione di incendi boschivi.

Per scongiurare il pericolo di innesco e propagazione degli incendi boschivi la Protezione Civile invita la popolazione ad adottare comportamenti corretti, informarsi costantemente sulle previsioni di rischio Incendi Boschivi utilizzando l’app allertaLOM e avvisare le Autorità competenti in caso di necessità e/o avvistamento di incendi boschi.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 16 Gennaio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore