Quantcast

Protesta con i trattori contro il green pass alla rotonda dell’Unieuro di Germignaga

Il presidio nelle intenzioni degli organizzatori durerà cinque giorni e cinque notti. La protesta prosegue in modo pacifico e non si registrano problemi di traffico

Germignaga - Protesta no green pass

Un gruppo di persone si sono ritrovate questa mattina alla rotonda dell’Unieuro di Germignaga per protestare contro il green pass che da oggi è obbligatorio nei luoghi di lavoro. Il presidio è proseguito per tutta la giornata, con due trattori posizionati nel terreno a fianco della rotonda.

Il presidio, spiegano gli organizzatori, durerà cinque giorni e cinque notti ma si potrebbe decidere di proseguire ad oltranza.

Al momento non si registrano problemi di traffico, la protesta prosegue in modo pacifico mentre i manifestanti annunciano l’arrivo di altre persone per sostenere l’iniziativa.

«C’è grande solidarietà dalla gente – dicono i manifestanti – In molti stanno portando cibo e bevande per lo zoccolo duro che resterà insediato a bordo della rotonda tra Luino e Germignaga 24 ore su 24 almeno per cinque giorni ».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 15 Ottobre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore