Quantcast

La pedalata lungo il Bardello, due comunità unite dalla ciclabile

Due gruppi di cittadini a piedi e in bici hanno raggiunto il ponte sul fiume per un momento di socialità

La camminata sulla ciclabile fra Cocquio e Besozzo

Sono partiti da due paesi diversi per arrivare al ritrovo: il ponte sul fiume Bardello lungo la pista ciclabile che unisce i due paesi.

Un evento cha ha visto la partecipazione di centinaia di persone che hanno sfidato il tempo non proprio ottimane per darsi appuntamento in un luogo “di mezzo“, fino a qualche anno fa quasi dimenticato e raggiunto da qualche pescatore solitario, oggi riportato in vita grazie alla pista ciclabile che collega i due paesi lungo una valletta ricca di suggestioni dal sapore storico: la presenza dell’antico mulino, strade che si perdono nei campi e nel verde dei prati.

All’iniziativa era presente l’amministrazione comunale di Cocquio Trevisago e Besozzo che hanno voluto celebrare l’incontro die queste due comunità partite ciascuna dal proprio paese per arrivare sul ponte.

Alla fine il momento ha rappresentato un’unione ricreativa fra i due comuni,  e gli amministratori hanno ricordato come le piste ciclabili siano un modo per fare turismo nel territorio. la ciclabile nel 2022 arriverà fino a Gemonio e da lì a Cittiglio, collegandosi col tratto già esistente che porta fino a Laveno Mombello.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Settembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore