Quantcast

Un etto di marijuana trovato addosso a un ventunenne dai carabinieri di Stresa

A tradire il giovane lo strano viavai nei pressi della sua abitazione: scatta la denuncia per detenzione di droga

Generica 2020

I carabinieri della Stazione di Stresa nel corso dello scorso fine settimana, hanno denunciato a piede libero M.D., 21 enne, dimorante a Stresa per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

I militari, allertati alcuni giorni orsono da alcuni cittadini stresiani che avevano notato dei movimenti sospetti nei pressi di un’abitazione di villeggiatura, ubicata in zona collinare isolata, hanno effettuato alcuni servizi di osservazione sorprendendo, nel tardo pomeriggio di ieri, il giovane mentre occultava un piccolo zainetto nel vano contatori ubicato sulla pubblica via.

Il giovane è stato immediatamente bloccato e i militari hanno rinvenuto all’interno dello zainetto un etto di marijuana.

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire materiale atto alla pesatura ed al confezionamento dello stupefacente, tutto sottoposto a sequestro.

Sempre nella giornata di ieri, i militari della Stazione di Stresa hanno segnalato alla Prefettura di Verbania due persone, G.P., cinquantacinquenne e P.R.J., ventenne, entrambi dimoranti in Stresa, trovati in possesso rispettivamente di grammi 2,5 di marijuana e 18 di Hashish.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore