Quantcast

Da terra e dal cielo si cerca il 38enne travolto dal torrente a Lago Delio

Proseguono gli interventi dei vigili del fuoco dopo le frane e gli allagamenti di sabato 29 agosto. Ma la più grande preoccupazione è per l'uomo scomparso ormai da ore

maccagno con pino e veddasca

Squadre da terra su tutto il versante e da oggi anche droni dal cielo: ormai quasi a un giorno di distanza, proseguono le ricerche del 38enne travolto dalle acque di un torrente in piena a Maccagno con Pino e Veddasca, località Lago Delio, poco prima di mezzogiorno di sabato.

Al campo base di Maccagno si è fatto il punto alle prime luci di questa domenica con il cielo ancora uggioso e gonfio di pioggia: le ricerche coordinate dai vigili del fuoco impegnano anche il Soccorso alpino (Stazione di Varese della XIX Lariana) e i carabinieri.

Il 38enne comasco era uscito in cerca di funghi con un amico: i due avrebbero guadato un piccolo corso d’acqua con una certa facilità, ma senza fare i conti con la forte perturbazione che si è abbattuta sulla zona. Al momento di tornare sui loro passi si sono trovati di fronte il torrente ingrossato: il 38enne ha tentato comunque la traversata ed è stato travolto dalle acque.

L’amico che ha assistito alla scena avvisato i soccorsi chiamando il 112 e subito sono partite le ricerche, che da subito hanno coinvolto anche elicotteri e Soccorso Alpino, oltre ai vigili del fuoco. Oggi in giornata arriva anche il nucleo droni dei Vigili del fuoco, per aumentare la “copertura aerea” nella zona.

La perturbazione, attesa e segnalata con allerta, ha provocato estesi danni e disagi nella zona Nord della provincia di Varese, in particolare nella zona del Lago Maggiore: Curiglia è isolata da una frana e ci sono stati diversi danni e smottamenti in val Veddasca. Danni da allagamento, invece, sul territorio di Luino e Germignaga.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore