Quantcast

Il vicesindaco di Angera accolto a Norcia: “La comunità varesina è stata vicina dopo il terremoto”

Visita "a sopresa" del vicesindaco Marco Brovelli nel paese colpito quattro anni fa dal terremoto. Il primo cittadino Alemanno:"Queste visite sono sempre molto gradite. Ancora una volta la testimonianza che Norcia è rimasto nel cuore di tanta gente"

Marco Brovelli visita Norcia

«La comunità varesina è stata vicina al nostro territorio dopo il 2016». Una piacevole sorpresa questa mattina, mercoledì 12 agosto, per Nicola Alemanno, primo cittadino di Norcia, città dell’Umbria colpita dal  terremoto quasi quattro anni fa, che ha accolto il vicesindaco di Angera Marco Brovelli.

«Queste visite inaspettate sono sempre molto gradite – ha commentato Alemanno -. Ancora una volta la testimonianza che siamo rimasti nel cuore di tanta gente».

In vacanza in Centro Italia insieme alla moglie Elena e al cane Benny, Brovelli si è infatti fermato in città per salutare l’amministrazione comunale rimanendo piacevolmente colpito da come la comunità si sia ripresa dopo la tragedia del terremoto: «Norcia mi è rimasta nel cuore – ha dichiarato Brovelli, immortalato per una foto commemorativa postata sui profili del comune umbro -. Fa immensamente piacere oggi vedere il corso e la piazza piena di gente».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore