A Castello Cabiaglio riparte “Interpretando suoni e luoghi”

Il primo concerto della rassegna vedrà esibirsi il trio Andrea Palladio venerdì 7 agosto nella chiesa parrocchiale di sant'Appiano

I piccoli borghi finalisti "raccontati" dai fotografi 4

Riparte “Interpretando suoni e luoghi”: la rassegna musicale itinerante che si snoda lungo alcuni dei luoghi più suggestivi del Varesotto. La dodicesima edizione partirà venerdì 7 agosto con un concerto in programma alle 21:00 nella chiesa parrocchiale di sant’Appiano a Castello Cabiaglio.

Sotto le volte della chiesa dedicata al patrono del piccolo borgo si esibirà il trio Andrea Palladio in un concerto a ingresso libero. I musicisti Michele Antonello (oboe), Steno Boesso (fagotto) e Enrico Zanovello (organo) interpreteranno alcuni brani di Musiche di Handel, Bach, Platti, Johann Christoph Friedrich Bach, Verdi, Ponchielli e Verroust.

Il concerto è organizzato anche grazie alla collaborazione della Parrocchia di sant’Appiano in Cabiaglio e Fondazione comunitaria del Varesotto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore