Quantcast

Ad Angera un agosto di “cultura all’aria aperta”

Sarà un mese "en plein air": dagli incontri sotto le stelle di Unitre dedicati alla musica alla rassegna cinematografica di Corto Maggiore, passando per le visite al Museo Diffuso

cinema all'aperto

Cultura all’aria aperta. Angera si prepara così, en plein air, a vivere sulle sponde del lago il mese di agosto, tra chiacchiere sotto le stille, la magia del cinema e le passeggiate nel borgo ai piedi della Rocca.

«Da quando abbiamo potuto ripartire con le attività – dichiara Valeria Baietti, assessore alla Cultura e al Turismo – abbiamo registrato un buon numero di visitatori, più di 2.280 che ogni giorno, soprattutto nel fine settimana, fanno tappa al nostro Infopoint Turistico alla ricerca di opportunità di visita ad Angera e sul lago».

«Il nostro è un luogo ideale per ricaricare le batterie, rallentare il ritmo e concedersi del tempo per riscoprire la bellezza di attività semplici – aggiunge Baietti -. In questi anni, con la nascita del Museo Diffuso, abbiamo creato le basi per sviluppare un turismo esperienziale, più sostenibile e autentico. Non abbiamo mai smesso di lavorare per essere di sostegno al nostro territorio e desidero ringraziare tutti coloro che sono coinvolti nell’organizzazione delle tante iniziative in programma».

TRE CHIACCHIERE SOTTO LE STELLE

Primo appuntamento già questa sera, giovedì 30 luglio, sul lungolago infatti continua la stagione estiva degli eventi angeresi con Tre chiacchiere sotto le stelle, il primo di una serie di incontri dedicati all’arte e alla musica innovativa, proposti grazie alla collaborazione di Unitre di Sesto Calende. L’appuntamento è alle ore 21.00 con “Il Gran Tour passava di qui: l’arte di viaggiare, avventure e personaggi illustri ad Angera e sul Lago Maggiore”.

I prossimi incontri saranno poi giovedì 6 agosto per un focus Beethoven e l’invito alla gioia con “Un musicista innovativo della Musica europea e il suo inno alla Gioia”.

Terzo e ultimo incontro invece previsto per giovedì 20 agosto a tema pittura dal titol: “Caravaggio è misterioso? Analisi delle opere e dei documenti storici di un pittore affascinante e anticonformista”

CINEMA ALL’APERTO: ESTERNO NOTTE E CORTO MAGGIORE

Buone notizie anche per gli amanti del cinema. Ritornano ad Angera due tra gli eventi cinematografici (gratuiti ma su prenotazione) più apprezzati nella zona sud del Verbano: Esterno Notte, gli storici appuntamenti dedicati al grande cinema con in programma quest’anno cinque serata sul lungolago, e Corto Maggiore, la rassegna di cortometraggi che unisce le due sponde lombarda e piemontese, in calendario sabato 22 e domenica 23 agosto (in apertura sarà proiettato lo speciale “Il vino ritrovato della docu-serie “Earth Rebels”)

ANGERA IN TOUR

Un ricco programma all’aria aperta anche per quanto riguarda gli itinerari ideati per accogliere i visitatori in sicurezza, alla scoperta del patrimonio storico artistico e naturalistico della città. Come spiegato infatti dall’ufficio turistico «ogni passeggiata segue un tema preciso che vi guiderà tra storia, tradizioni, saperi artigianali, natura. Non mancheranno camminate al tramonto, in notturna, itinerari esperienziali che, intrecciando archeologia, medicina e magia, storia, arte e tradizioni popolari, faranno scoprire come l’affascinante mondo della botanica sia in grado di raccontare la storia di Angera dall’antichità al giorno d’oggi».

Le passeggiate in programma nel primo weekend di agosto sono Angera al calar del sole: Lungolago lunga storia e Com’è piccolo il Mondo: Romani, Siriani, Austriaci, Spagnoli, Cecoslovacchi ad Angera hanno registrato il tutto esaurito. È possibile consultare il calendario delle prossime passeggiate sul sito www.angera.it. Anche in questo caso le visite guidate sono gratuite, adatte a tutte le fasce d’età, ma è obbligatoria la prenotazione a infopoint@comune.angera.it. Per l’occasione il Civico Museo Archeologico garantirà visite guidate speciali serali dalle 18.00 alle 22.00 nei giorni di venerdì 7 e 28 agosto e 11 e 25 settembre. Necessaria la prenotazione a museo@comune.angera.it o infopoint@comune.angera.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Luglio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore