Quantcast

Zambon, quando il tonno sott’olio e il riso all’acqua sono una delizia

Simone Zambon, del Ristorante MoMa a Sesto Calende, ha interpretato la primavera come l'espressione più delicata e persistente dei sapori

Zambon, quando il riso all'acqua e il tonno sottolio sono delizie

Un esplosione di sapori, semplici ma persistenti. Cotture semplici ma inaspettate e “variazioni sul tema” dal gusto unico. Lo chef Simone Zambon, del Ristorante MoMa a Sesto Calende (Aperto da soli 6 anni, ma già presente tra i primi in guide come quelle del gambero rosso o del Golosario) ha interpretato la primavera come un esplosione di gusto, come l’espressione più delicata e persistente dei sapori.

Galleria fotografica

Zambon, quando il riso all'acqua e il tonno sottolio sono delizie 4 di 36

Il menu che ha proposto nel corso Tigros di martedì 10 maggio 2016 a Solbiate Arno, ha visto due cotture inusuali per dei pesci facilmente reperibili (i gamberi, e il tonno pinna gialla) e un semplice risotto ma realizzato come non ti aspetti: senza brodo.

Il risultato, tre piatti leggeri e gustosissimi, con sapori che restano nel palato a lungo, e non si vorrebbe mai che se ne andassero.

– Vasetto di gamberi allo zenzero, crema di zucchine alla menta e panna acida
– Riso carnaroli mantecato al limone, burrata e polvere di capperi disidratati
– Tonno rosso in olio cottura con verdurine croccanti e sfoglie di pane

Tutti piatti assolutamente replicabili anche a casa, per affinare cotture e gusto senza troppe difficoltà.

Se fvolete gli ingredienti delle ricette, iscrivetevi alla newsletter di Tigros: saranno on line giovedì. Se invece volete cominciare a guardare come si fanno, date un’occhiata al nostro liveblog.

Se non visionate bene i contenuti qui sotto, o state guardando l’articolo da mobile, cliccate qui.

 

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 10 Maggio 2016
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Zambon, quando il riso all'acqua e il tonno sottolio sono delizie 4 di 36

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore