Quantcast

Dopo la pandemia a Taino rinasce la Pro Loco

Mercoledì 28 luglio l’assemblea pubblica al Teatro dell’Olmo per la fondazione della nuova associazione

Parco dei Punti Cardinali Taino

A Taino è pronta a rinascere la nuova Pro Loco. L’associazione per la promozione del territorio si riunirà mercoledì 28 luglio, ore alle 20:45, in un’assemblea pubblica al Teatro dell’Olmo, dove verranno nominati i soci fondatori, il consiglio di amministrazione e la conseguente approvazione del nuovo statuto.

La possibilità di tesseramento, il programma, il nome e il nuovo logo saranno invece prestati al termine dell’estate, verosimilmente a settembre, sempre tramite assemblea pubblica al Teatro dell’Olmo.

L’assemblea di mercoledì 28 luglio avrà principalmente lo scopo di fondare la nuova Pro Loco, che a Taino manca da circa dieci anni.

Negli anni precedenti al covid,  tuttavia in paese non sono mancate iniziative di interesse nate grazie al supporto di altri volontari, privati e non, come i membri dell’APS Gente di Lago, associazione giovanile con sede proprio al piano superiore del Centro dell’Olmo,  gli instancabili “Dumitt” o l’Oratorio, che nel 2019 ha organizzato la scalata del campanile della chiesa parrocchiale.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Luglio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore