Quantcast

Tra dicembre e gennaio il consolidamento del muro a lago di Pallanza

Rientra in una riqualificazione complessiva che si concluderà con la nuova piazza Garibaldi

Al via a fine dicembre, più probabilmente a gennaio 2021, il cantiere per il consolidamento del muro a lago tra l’imbarcadero di Pallanza e il lato di passeggiata da piazza Garibaldi. Nei giorni scorsi è stato assegnato l’ultimo incarico professionale, quello per il collaudo statico del muraglione. I lavori, per poco più di 200 mila euro, sono stati appaltati il 31 luglio.

“Si tratta di procedure tecniche complesse – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Nicolò Scalfi – che richiedono tempo. Opere che in parte devono essere eseguite in acqua. I lavori sono stati finanziati da tempo per cui partiranno sicuramente a breve. Diciamo a fine anno, massimo gennaio 2021”.

Il tratto interessato è quello dietro il parco giochi di piazza Garibaldi, dallo scalo della Navigazione Lago Maggiore al lungo lago. Si tratta della prosecuzione dei lavori di messa in sicurezza dei muraglioni a lago sul tratto tra largo Tonolli e lo scalo, effettuati prima del rifacimento del tratto di passeggiata a lato di viale alle Magnolie. Rientra in una riqualificazione complessiva della fascia a lago che si concluderà con la nuova piazza Garibaldi, il cui progetto di massima è stato illustrato nelle scorse settimane ai commercianti della frazione verbanese in video conferenza.

di info@ossolanews.it
Pubblicato il 26 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore