Quantcast

“Facciamo un gesto concreto”. Torna nei supermercati la Colletta Alimentare

Nella zona nord della provincia di Varese oltre 100 supermercati aderiscono alla Colletta permettendo a più di 1600 volontari di presenziare fuori dai punti vendita. L'appuntamento è per sabato 26

Sono sempre di più le persone che chiedono aiuto per la spesa o per un pasto rivolgendosi alle circa 7.600 strutture caritative che la Rete Banco Alimentare sostiene in tutta Italia attraverso 21 organizzazioni territoriali. Dall’inizio dell’anno ad oggi sono state 85.000 in più le richieste ricevute che hanno fatto salire a 1.750.000 le persone aiutate. In Lombardia Banco Alimentare deve rispondere quotidianamente a numerose nuove richieste di assistenza alimentare e ha necessità di un supporto importante di approvvigionamento a seguito della flessione di circa il 15% delle eccedenze recuperate, causata dalle forti tensioni inflazionistiche che si stanno registrando che riducono anche la disponibilità di eccedenze e donazioni di derrate alimentari.

Banco Alimentare fa dunque appello alla solidarietà di tutti, invitando a partecipare alla 26esima Giornata Nazionale della Colletta Alimentare che si svolgerà sabato 26 novembre 2022. In circa 11.000 supermercati in tutta Italia si potranno acquistare alimenti non deperibili da donare alle persone in difficoltà, aiutate dalle strutture caritative partner di Banco Alimentare

Oltre 140.000 volontari inviteranno a comprare prodotti a lunga conservazione: verdura in scatola, tonno e carne in scatola, polpa o passata di pomodoro, olio, alimenti per l’infanzia come omogeneizzati o latte in polvere. I volontari indosseranno una pettorina arancione, nuovo colore di riconoscimento presente nel logo Banco Alimentare e che verrà utilizzato anche per i sacchetti forniti per fare la spesa.

In Lombardia sono oltre 40.000 i volontari, presso oltre 1.700 punti vendita, che renderanno possibile questa iniziativa di grande solidarietà: ne beneficeranno più di 220.000 persone in difficoltà attraverso circa 1.140 strutture caritative convenzionate con Banco Alimentare della Lombardia.

Nella zona nord della provincia di Varese oltre 100 supermercati aderiscono alla Colletta permettendo a più di 1600 volontari di presenziare fuori dai punti vendita invitando alla donazione. Croce Rossa, Federazione Nazionale Italiana Società di San Vincenzo De Paoli ODV, Associazione Nazionale Alpini, Associazione Nazionale Bersaglieri, Lions Club international, Poste Italiane sono tra i più importanti enti che mettono a disposizione volontari e mezzi perché l’evento possa avere un grande successo.

In una giornata vengono tradizionalmente raccolte più di 120 tonnellate di cibo che viene distribuito agli enti che si occupano dell’aiuto alle persone bisognose della città di Varese e dei dintorni.

«Sempre più persone e famiglie ci contattano per un bisogno di aiuto. Anche sul nostro territorio il disagio della poverta aumenta È necessario quindi continuare a sensibilizzare tutti coloro che possono fare un gesto concreto di aiuto. È un gesto educativo semplice e di carità che da tanti anni si svolge in tutta Italia e nella nostra città diventando quel segno di condivisione e di pace che in questi momenti è sempre più necessaria e come richiamato con grande forza anche da Papa Francesco.» afferma  Andrea Benzoni, presidente di Nonsolopane ODV – associazione che aderisce alla Colletta Nazionale con l’organizzazione della giornata stessa sul territorio varesino.

Il Lions Club Varese in prima fila per il Banco Alimentare: “Insieme per la solidarietà”

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 24 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore