Quantcast

Alla scoperta della chiesetta della Madonna della Neve di Maccagno con il Cai Luino

Segreti finora mai rivelati e interessanti scoperte, come la data di costruzione da poco individuata dagli archivi parrocchiali, vi aspettano

generica

Sabato mattina 24 settembre il Cai Luino partecipa all’iniziativa culturale promossa dal Comune di Maccagno con Pino e Veddasca finalizzata alla conoscenza del territorio e delle sue tradizioni. Un’iniziativa volta a scoprire gli altari e itinerari del borgo attraverso le suggestive chiese che presenta Maccagno, all’insegna dell’arte e delle tradizioni millenarie.

Sabato 24 la meta sarà la piccola chiesa di S.Maria della Neve, una delle più suggestive del territorio. Un luogo di pace che fu di ispirazione ad Ada Negri, villeggiante a Veddo dal 1893 e il 1895. Segreti finora mai rivelati e interessanti scoperte, come la data di costruzione da poco individuata dagli archivi parrocchiali, vi attendono.

Alla presenza del sindaco Fabio Passera, che introdurrà alla storia del luogo, e a quella di Federico Crimi, l’inizio della visita è fissato alle ore 10:00, con appuntamento al posteggio di Veddo alle ore 9:30. 

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 23 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore