Quantcast

Viaggio Capodanno: mete esotiche, tra divertimento e relax

Tante le possibilità per viaggiare nel nostro inverno, approfittando delle festività natalizie, verso mari più caldi

viaggio aereo partire vacanze pixabay

È vero, l’Italia è ricca di luoghi stupendi e che tutto il mondo ci invidia. Eppure la voglia di uscire dai confini e di scoprire nuove destinazioni è sempre tanta, soprattutto quando nel web e sulle copertine dei magazine si vedono spiagge con sabbie bianche finissime e con fondali cristallini che si fondono con il cielo azzurro. Luoghi caldi e che ci fanno sognare e in cui sarebbe perfetto trascorrere qualche giorno di relax. Un momento perfetto per volare in queste destinazioni così particolari può essere certamente l’inverno: perché quindi non prenotare un viaggio di Capodanno alle Maldive o a Fuerteventura? Di certo sarà una vacanza da ricordare, soprattutto se si lascia tutta la parte organizzativa a un tour operator online come Tramundi. In questo modo si può partire sereni, senza preoccupazioni, scegliendo solo il miglior luogo in base alle proprie esigenze di viaggio. Un dettaglio ancora più importante, questo, soprattutto oggi come oggi che viviamo ancora in un periodo di incertezza per quanto riguarda i viaggi all’estero dovuto alle restrizioni che la pandemia ancora ci impone. Dubbi che una travel company online può aiutarci a dissipare effettuando tutti i controlli e le procedure di sicurezza al posto nostro. Ecco che allora un viaggio alle Maldive per questo Capodanno 2022 non è un sogno. L’ideale è alternare le lunghe giornate di relax sulla spiaggia ad escursioni tra atolli, villaggi di pescatori e incontri a tu per tu con la fauna locale, come gli squali balena che popolano le acque dell’atollo di Ari e una gita nella foresta maldiviana di Dhigurah. Ovviamente non possono mancare attività in acqua come snorkeling, kayak e SUP per ammirare le bellezze dei fondali, della barriera corallina di Vaavu, e cavalcare le onde in compagnia di razze e tartarughe marine. Da un paradiso all’altro: da Malè a Fuerteventura, in Spagna, per scoprire tutte le bellezze dell’arcipelago delle isole Canarie. Qui si può fare un tour tra i lidi più belli, come Cofete, Sotavento, la spiaggia de la Concha per poi entrare nel cuore dell’isola scoprire i villaggi aborigeni, come Poblado de la Atalaya, borghi e cittadine come Betancuria, Corralejo, Majanicho, El Cotillo e degustare i prodotti delle varie aziende agricole familiari che si incontrano lungo il cammino. L’ideale per un Capodanno di relax e scoperta. Non solo Tropici e Canarie: un’alternativa per passare comunque un Capodanno che ricordi i climi esotici è trascorrerlo in Giordania, passando per il deserto, ammirando Petra, una delle sette meraviglie del mondo moderno, alle prime luci dell’alba e senza turisti per poi rilassarsi con una tappa al Mar Morto e ad Amman Beach, fra bagni e fanghi dagli innumerevoli benefici.

di divisionebusiness@varesenews.it
Pubblicato il 30 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore