Quantcast

Gli spazzacamini torneranno in Val Vigezzo?

Gli organizzatori: "Nel nostro cuore speriamo davvero di poter confermare questo grande evento ma sappiamo anche quante difficolta debbano ancora essere superate"

Spazzacamini in Val Vigezzo

È l’evento più caratteristico, vissuto e atteso della Val Vigezzo, in grado di richiamare spettatori e partecipanti da tutto il mondo. Il Raduno internazionale degli spazzacamino lo scorso anno è stato annullato a causa della pandemia ma quest’estate potrebbe in qualche modo ritornare. L’Associazione Nazionale Spazzacamini, in sinergia con il Comune di Santa Maria Maggiore, sta monitorando con attenzione la situazione della pandemia che coinvolge ancora oggi ogni parte del mondo.

Galleria fotografica

Spazzacamini in Val Vigezzo 4 di 14

“Purtroppo – si legge nel post pubblicato oggi sulla pagina Facebook di Santa Maria Maggiore – come già avvenuto nel 2020, anche quest’anno le molte incertezze del momento non ci consentono di programmare con il consueto anticipo la nuova e attesa edizione dell’incontro annuale”.

“𝑁𝑒𝑙 𝑛𝑜𝑠𝑡𝑟𝑜 𝑐𝑢𝑜𝑟𝑒 𝑠𝑝𝑒𝑟𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑑𝑎𝑣𝑣𝑒𝑟𝑜 𝑑𝑖 𝑝𝑜𝑡𝑒𝑟 𝑐𝑜𝑛𝑓𝑒𝑟𝑚𝑎𝑟𝑒 𝑞𝑢𝑒𝑠𝑡𝑜 𝑔𝑟𝑎𝑛𝑑𝑒 𝑒𝑣𝑒𝑛𝑡𝑜, 𝑐𝑢𝑖 𝑡𝑒𝑛𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑝𝑎𝑟𝑡𝑖𝑐𝑜𝑙𝑎𝑟𝑚𝑒𝑛𝑡𝑒, 𝑚𝑎 𝑠𝑎𝑝𝑝𝑖𝑎𝑚𝑜 𝑎𝑛𝑐ℎ𝑒 𝑞𝑢𝑎𝑛𝑡𝑒 𝑑𝑖𝑓𝑓𝑖𝑐𝑜𝑙𝑡𝑎̀ 𝑑𝑒𝑏𝑏𝑎𝑛𝑜 𝑎𝑛𝑐𝑜𝑟𝑎 𝑒𝑠𝑠𝑒𝑟𝑒 𝑠𝑢𝑝𝑒𝑟𝑎𝑡𝑒 𝑒 𝑞𝑢𝑎𝑛𝑡𝑖 𝑎𝑠𝑝𝑒𝑡𝑡𝑖 𝑜𝑟𝑔𝑎𝑛𝑖𝑧𝑧𝑎𝑡𝑖𝑣𝑖 𝑟𝑖𝑐ℎ𝑖𝑒𝑑𝑎𝑛𝑜 𝑙𝑖𝑛𝑒𝑒 𝑔𝑢𝑖𝑑𝑎 𝑝𝑟𝑒𝑐𝑖𝑠𝑒 𝑒 𝑢𝑛 𝑝𝑟𝑜𝑡𝑜𝑐𝑜𝑙𝑙𝑜 𝑠𝑎𝑛𝑖𝑡𝑎𝑟𝑖𝑜 𝑝𝑒𝑟 𝑖𝑙 𝑚𝑜𝑛𝑑𝑜 𝑑𝑒𝑔𝑙𝑖 𝑒𝑣𝑒𝑛𝑡𝑖 𝑐ℎ𝑒 𝑎𝑡𝑡𝑢𝑎𝑙𝑚𝑒𝑛𝑡𝑒 𝑛𝑜𝑛 𝑐𝑖 𝑟𝑖𝑠𝑢𝑙𝑡𝑎 𝑙’𝐼𝑡𝑎𝑙𝑖𝑎 𝑎𝑏𝑏𝑖𝑎 𝑛𝑒𝑚𝑚𝑒𝑛𝑜 𝑎𝑏𝑏𝑜𝑧𝑧𝑎𝑡𝑜”.

“Non possiamo promettere nulla, se non il nostro massimo impegno – qualora le condizioni lo consentiranno – per organizzare il Raduno Internazionale dello Spazzacamino nella consueta collocazione temporale del primo fine settimana di settembre. Condividiamo con voi la viva speranza che la situazione possa migliorare e possa permetterci di guardare al futuro con maggiore fiducia”.

Per aggiornamenti: www.museospazzacamino.it e www.santamariamaggiore.info

di
Pubblicato il 15 Aprile 2021
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Spazzacamini in Val Vigezzo 4 di 14

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore