Cinque camminate lungo i sentieri del Varesotto

Dalle semplici passeggiate alle vere e proprie escursioni. Il territorio offre tante possibilità per chi vuole camminare all'aria aperta e in mezzo alla natura

3v da Arcumeggia a Muceno

In queste giornate che ci ricordano che la primavera è vicina perché non cogliere l’occasione per qualche bella camminata lungo i sentieri più suggestivi della provincia? Dal Lago Maggiore al torrente Quadronna, ecco cinque percorsi perfetti per trascorrere qualche ora all’aria aperta e riscoprire il territorio da un punto di vista differente.

16 chilometri di sentieri immersi nel verde che collegano il Sacro monte di Varese a villa della Porta Bozzolo. La 3V (Via verde varesina) parte dal Sacro Monte e sale fino al Grand hotel Campo dei fiori, per poi raggiungere il forte di Orino e scendere fino a villa Bozzolo. Anche se non lunghissimo, il percorso può essere impegnativo a causa dei 650 m di dislivello a salire e i mille a scendere. Il tragitto è comunque ben tracciato e i segnali hanno resistito al tempo.

Sempre lungo la 3V si trovano i sentieri che collegano Arcumeggia alla località di Muceno (Porto Valtravaglia). Tutta immersa nel verde e senza alcuna difficoltà, a parte un breve tratto di discesa, la 3V è un grande percorso con arte, natura e testimonianze importanti nel nostro passato recente.

Nove chilometri tra boschi, vigneti con alcuni deliziosi scorci sul lago. L’anello di San Quirico (tra Angera e Ranco), in tutto 6,7 km senza la deviazione per la cima alla collina, prende il via dalla chiesetta di Uponne dove si trova anche un parcheggio per lasciare l’auto. Il sentiero è ben segnalato ed è alla portata di chiunque abbia un minimo allenamento, ma non è indicato con bambini e passeggini soprattutto nel tratto boschivo.

Lungo il torrente Quadronna si trova invece una passeggiata adatta a tutti. Coi suoi tre chilometri il sentiero collega due strade, quella che dal ponte di Vedano sale a Gurone e quella che da Malnate porta al centro di Vedano Olona.

Da Vedano Olona parte poi una rete di sentieri tutta immersa nel verde che si snoda fino a Tradate. Un cammino molto bello lungo 16 chilometri in totale sicurezza e perfetto anche per chi vuole fare soltanto una breve passeggiata rilassante.

VAI ALLA PAGINA “I SENTIERI DEL VARESOTTO”

di
Pubblicato il 27 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore