Quantcast

I ragazzi di Arona protagonisti allo Stage Giovanile Musica Insieme

Oltre 90 i ragazzi coinvolti, da Varese, Como, Milano, ma anche da Piemonte e Liguria. Tra cui i ragazzi e le ragazze della sezione musicale dell'istituto "Giovanni XXIII"

Generica 2020

Novanta giovani musicisti insieme a Casorate Sempione: un ritorno alla musica insieme, quella delle bande musicali che per tanto tempo hanno sofferto (come anche i cori) l’isolamento da lockdown, le incertezze del Covid, l’annullamento di eventi pubblici. E tanto più hanno sofferto questo periodo i più giovani, compresi quelli che dopo la formazione stavano per “entrare in banda”.

L’occasione di incontro nel paese vicino all’aeroporto di Malpensa è l’ormai celebre Stage Giovanile di Musica d’Insieme, promosso dal Corpo Musicale “La Casoratese”. La locale banda musicale – ormai anche una garanzia nell’organizzazione – si è rimessa infatti in moto per organizzare la 4° edizione, ormai alle porte, visto che si terrà nel weekend del 21 e 22 maggio.

Tra i protagonisti anche i ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Arona, con i docenti prof. Marta Valerio e prof. Luca Omodeo Zorini.

«Non è facile spiegare il motivo per cui tanti giovani musicisti si ritrovano a studiare e suonare insieme con l’obbiettivo di creare in poco tempo un’orchestra fino a presentare un concerto come risultato finale» spiegano i promotori. «L’obiettivo è offrire ai più giovani l’opportunità di fare didattica musicale e soprattutto suonare insieme, guidati da maestri professionisti».

Quest’anno gli organizzatori si auguravano di ripetere il successo dello scorso 2019 dove l’organico era arrivato a superare i 70 partecipanti. La realtà ha però superato le aspettative e alla fine hanno dovuto chiudere le iscrizioni che avevano già superato i 90 musicisti, appunto.

Generica 2020

Novanta ragazzi e un’unica banda

La formazione giovanile è composta prevalentemente da ragazzi, dai 9 ai 20 anni, con alcuni over 20 ammessi in quanto ancora studenti di scuole bandistiche, provenienti da diverse bande delle province di Varese, Como, Milano, ma anche dal Piemonte e dalla Liguria, infine da scuole e licei ad indirizzo musicale, tra cui anche quelli di Arona (qui il programma e tutti i nomi dei musicisti).

La formazione sarà diretta dai maestri Diego Pavanello ed Emanuele Maginzali.
Si affronteranno due intense giornate di studio di brani per orchestra di fiati di autori contemporanei nelle giornate di sabato e domenica. Prove d’insieme e per sezioni, per poi concludere i lavori con il concerto la domenica pomeriggio, obiettivo finale dello stage.

Generica 2020

Il concerto a Casorate Sempione

Il concerto in programma domenica 22 maggio alle ore 15:00 come di consueto si svolgerà nella palestra “Pastorelli” di Casorate Sempione, appositamente attrezzata.
L’ingresso è gratuito.

Gli allievi“Giovanni XXIII” di Arona suoneranno domenica pomeriggio prima del concerto finale, con un programma che prevede tre brani per la classe 1°D e tre per il trio di clarinetti della scuola.

L’evento è patrocinato dal Comune di Casorate Sempione e dall’Anbima.
Come da normative anti Covid-19, l’ingresso alla palestra per il concerto sarà subordinato all’utilizzo della mascherina FFP2.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 19 Maggio 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore