Quantcast

Si corre nel weekend la “storica“ Cittiglio – Vararo

La corsa podistica organizzata da Atletica Verbano. Il percorso si snoda per 6,7km lungo i tornanti della strada che conduce al Passo del Cuvignone toccando alcuni degli angoli più affascinanti della provincia

Generico 05 Sep 2022

Domenica 11 settembre la grande atletica torna in provincia di Varese con la Cittiglio-VararoTrofeo Mauro e Severino Traversi a.m. – corsa podistica organizzata da Atletica Verbano con partenza da Cittiglio ed arrivo nel caratteristico abitato di Vararo. Il percorso si snoda per 6,7km lungo i tornanti della strada che conduce al Passo del Cuvignone toccando alcuni degli angoli più affascinanti della nostra Provincia. Lungo il percorso, purtroppo, si potranno ancora vedere le ferite impartite al territorio dalla tremenda tempesta di vento che ha flagellato le nostre montagne nell’autunno 2020: sarà un motivo in più per apprezzare la bellezza delle nostre zone e lottare per la loro salvaguardia.

La manifestazione, giunta alla 49° edizione, nasce nel 1974 come corsa in montagna con partenza da Laveno per ricordare Mauro Traversi, giovane e promettente atleta prematuramente scomparso e, in seguito, il padre Severino. Nel 1981 il Trofeo Traversi si sposta in Cittiglio. Nasce così la leggenda di quei 6,750km di pura passione che hanno saputo attirare e conquistare, nel corso degli anni, l’affetto di molti atleti di caratura nazionale: chi corre una volta la Cittiglio-Vararo poi ci torna sempre.

La Cittiglio-Vararo è una gara che ha scritto, negli anni, pagine di grande atletica. Basti pensare che i record del percorso sono detenuti da atleti di caratura internazionale: Severino Bernardini (25’55) e Ivana Iozzia (29’56’’). L’albo d’oro della manifestazione ci propone nomi del calibro di Alain Capovani, Elio Belluschi, Fabio Caldiroli, Fabio Mascheroni, Filippo Ba, Cristina Clerici, Ilaria Bianchi, Sara Dossena, compianto Mauro Gabellotto, Michele Belluschi fino ad arrivare a Jaafari Badr (vincitore nel 2021). Alle 9.30 scatterà da Via Prolampo la gara agonistica aperta a tesserati Fidal/Runcard ed Enti di Promozione. La corsa richiamerà atleti di tutta la regione desiderosi di correre su uno dei percorsi più prestigiosi e apprezzati in assoluto. La Cittiglio-Vararo non è solo gara agonistica, ma nel corso degli anni è diventata una piacevole festa aperta a tutti.

La giornata si aprirà alle 9.00 con la camminata a passo libero “Da Cittiglio a Vararo”, che darà modo a tutti (indipendentemente dalla velocità) di percorrere il medesimo tracciato della gara agonistica e di aspettare e tifare gli atleti agonisti al traguardo. Tutto questo darà modo di trascorrere una piacevole giornata in Vararo, uno dei luoghi più deliziosi e caratteristici della nostra Provincia.

«Ringraziamo già da ora tutti coloro che lavorano con noi per portare avanti, con passione e serietà, un’avventura iniziata nel 1974, nel ricordo di Mauro e del padre Severino», fanno sapere gli organizzatori che aggiungono: «Atletica Verbano vi aspetta alle ore 8.00 in Via Prolampo a Cittiglio, terra di ciclisti, terra di podisti».

Altre info: www.cittigliovararo.itwww.atleticaverbano.it

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 08 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore