Quantcast

Due giorni di ciclocross a Monvalle sulla riva del Lago Maggiore

Ultimo fine settimana di novembre sui pedali per gli specialisti di questo sport grazie alle due gare del Criterium Varesino organizzate dal GS Contini

ciclocross spiaggia guree monvalle

Un tempo gettonatissima, la disciplina del ciclocross sta finalmente tornando a riemergere dopo anni in cui, in Italia, era stata quasi dimenticata. Merito anche dei tanti campioni che accendono i duelli nelle gare su strada ma che poi, d’inverno, si cimentano – e vincono – anche su fango, strappi, scalette e sterrato.

Chi ha sempre sostenuto il cross a pedali è il Gruppo Sportivo Contini che da tanti anni riserva a questa spettacolare disciplina un appuntamento in riva al Lago Maggiore. La società del presidente Enzo Tolomeo quest’anno farà le cose ancora più in grande perché l’evento agonistico per amatori si articolerà su due giornate di gara, sabato 27 e domenica 28 novembre.

Il teatro delle corse di ciclocross sarà sempre la spiaggia del Gurèe a Monvalle, uno scenario che abbina alle difficoltà sportive – il tracciato prevede tratti in sabbia e alcuni passaggi molto tecnici – la bellezza del paesaggio circostante.

Sabato 27 andrà in scena il Memorial Sandro Gianoli, domenica 28 sarà invece la volta del Trofeo GS Contini ed entrambe le prove saranno valide come tappe (la 9a e la 10a) della challenge “Criterium Varesino”. Il programma è identico per entrambi i giorni: il ritrovo è fissato alle ore 12 in via del Golfo a Monvalle; alle 13,30 è prevista la partenza delle categorie di età maggiori mentre alle 14,30 circa toccherà alle altre categorie e agli iscritti in mountain bike che avranno una graduatoria a essi dedicata. Per le iscrizioni si può contattare gli organizzatori all’indirizzo e-mail mauro.van53@gmail.com.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 22 Novembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore