Quantcast

Al via la stagione del Circolo della Vela Ispra

Iniziati gli allenamenti per un 2009 ricco di appuntamenti. La "Mazzarditi" si disputerà l'11 luglio, poi ci saranno i campionati italiani per le classi Iso e Buzz

Riparte ufficialmente con il prossimo fine settimana l’attività del Circolo della Vela di Ispra; il club aprirà infatti la sede a lago ai giovanissimi velisti che si ritrovano per il primo allenamento della stagione.
L’attività didattica e agonistica giovanile del CVI si arricchisce tra l’altro da quest’anno di un nuovo arrivato: si tratta del "Bug", l’ultima creazione della fortunata famiglia di imbarcazioni Laser che si affiancherà alle flotte Optimist e Laser aprendo nuove prospettive per quei ragazzi che, ormai fisicamente troppo sviluppati per l’Optimist ma non ancora abbastanza per il Laser, potranno provare l’emozione della regata a bordo di un mezzo sicuro, modernissimo e già molto performante.

Per quanto riguarda il calendario delle regate si parte il 10 maggio con il "Trofeo Manzotti", Meeting XV zona per la classe Optimist. La settimana successiva saranno in acqua tutte le derive per la prima prova del "Multi Open Challenger", il circuito di regate che si svolgeranno in varie località del lago Maggiore e d’Orta.
L’11 luglio sarà la volta della classicissima "Sulla Rotta dei Mazzarditi", forse la più conosciuta delle regate sul Verbano, giunta quest’anno alla propria ventiquattresima edizione.
Dal 31 luglio al 2 agosto Ispra ospiterà, per la prima volta nella sua storia, un Campionato Italiano; le acrobatiche imbarcazioni delle classi ISO e Buzz si sfideranno nelle sei prove previste.
A settembre chiuderanno la stagione: il "Trofeo Pinolini", valido per il Campionato Zonale classe Laser e Bug, e il "Memorial Brivio", regata zonale delle classi Contender e Iso.
Infine il CVI ha preparato anche un articolato calendario di scuole vela per adulti, ragazzi e bambini dagli 8 anni a partire dal mese di maggio. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.velaispra.it o scrivere all’indirizzo mail.cvi@libero.it.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Marzo 2009
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore