Quantcast

Un mese di festa in Veddasca per i 30 anni di October Grap

A Maccagno con Pino e Veddasca tutto è pronto per un mese di festeggiamenti in occasione dei 30 anni dell'October Grap, la festa del Ristoro Lago Delio che omaggia i sapori di montagna e la grappa

October Grap

Trent’anni non sono pochi e, a guardarsi indietro, la strada percorsa è tanta davvero. Per questa ragione l’avvicinarsi del mese di ottobre rende adrenalinica l’atmosfera in val Veddasca, dove Sisa Gambacci e Vito Raineri, proprietari del Ristoro Lago Delio, si accingono a stappare una bottiglia per festeggiare questo importante traguardo.

October grap gestori
Sisa e Vito del Ristoro Lago Delio, i “registi” dell’October Grap

Il loro “October Grap“, la festa che pone al centro il fascino della montagna, l’aria buona e il contatto con la natura, “sposandoli” con i piaceri della tavola, fra polenta, selvaggina, formaggi e occasioni per brindare, e condendo il tutto con musica e divertimento, spegnerà infatti trenta candeline.

Di anno in anno, per trenta edizioni, dunque, Sisa, Vito, il figlio Mauro – vero inventore della festa – e tutto lo staff che si è avvicendato in questi anni, hanno versato oltre cento tipi di grappa in decine di “metri”: le iconiche assi di legno su cui poggiano i bicchierini dei cicchetti, con lunghezze variabili dai 50 cm ai dieci metri di grappa.

October Grap

L’evento di anno in anno è cresciuto, contribuendo a promuovere la bellezza della val Veddasca e di questi luoghi tanto speciali. «Abbiamo compagnie di amici che arrivano da Milano, dalla Svizzera, ma anche dalla Toscana e da Roma» ribadiscono i proprietari con orgoglio ogni anno, felici dell’atmosfera chiassosa e divertente che contribuiscono a creare.

«Anche per il trentennale avremo musica, allegria e belle novità. L’October Grap ci sarà tutti i weekend di ottobre, il sabato per pranzo e per cena, la domenica dal pranzo fino all’ora dell’aperitivo. Occorre però prenotare il tavolo ai numeri 349/ 8749088 e 340/9570556».

October grap locandina

Il cantautore luinese Giò DeSfàa (Gioele Di Stefano) anni fa dedicò anche un brano a questo evento, diventato uno degli appuntamenti più amati del territorio del Verbano.

Il Ristor Lago Delio è stato inoltre uno dei luoghi descritti dai giornalisti di VareseNews impegnati, con il progetto “VA in giro“, a raccontare il bello di ciascun paesino della nostra provincia.

Per rileggere la tappa di Maccagno con Pino e Veddasca clicca qui.

Per continuare a seguire “VA in giro” leggi qui.

 

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 23 Settembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore