Quantcast

Una lotteria per sostenere l’attività del Centro Aiuto alla Vita

Le volontarie lanciano una iniziativa per finanziare i progetti di aiuto a neomamme e famiglie: l'estrazione dei premi avverrà il 13 dicembre

centro aiuto alla vita

Nell’anno della pandemia, e compatibilmente con le misure in vigore nei diversi mesi, l’attività del Centro Aiuto alla Vita (CAV) del Medio Verbano è comunque proseguita, per dare un aiuto a neo-mamme sole o a famiglie in difficoltà che vivono sul territorio circostante la sede di Laveno Mombello.

“Ogni tempo è tempo di vita”, è il motto scelto dalle volontarie della Odv che, però, ha la necessità di finanziare i propri progetti e per questo motivo ha deciso di “rispolverare” la lotteria che era inizialmente in programma in marzo – mese in cui di solito si tiene anche un pranzo per raccogliere fondi – e di riproporla da qui a domenica 13 dicembre.

Per quel giorno è prevista l’estrazione dei premi, nei locali dell’oratorio di Mombello al termine della messa delle 10,30: naturalmente in quell’occasione verranno prese tutte le precauzioni anti contagio ma, se sarà possibile effettuare una piccola cerimonia “in presenza”, la si farà seppure in modo (e con numeri) molto limitato.

I biglietti della lotteria si possono anche acquistare via e-mail: chi ne vorrà comprare un certo numero (il prezzo è di 1 euro a tagliando) può scrivere all’indirizzo cavlaveno@virgilio.it allegando il bonifico postale o bancario (in basso i riferimenti). A donazione avvenuta il CAV comunicherà i numeri di serie dei biglietti assegnati a chi ha utilizzato questo canale per l’acquisto, e dopo l’estrazione segnalerà eventuali premi vinti. Le volontarie hanno comunque a disposizione alcuni blocchetti per la vendita tradizionale.

Per sostenere le attività del CAV Medio Verbano restano poi a disposizione le soluzioni classiche del 5×1000 in dichiarazione dei redditi (il codice fiscale da indicare è 92001560124) e della detrazione dall’Irpef nella misura del 19% per le donazioni in denaro. In questo caso vanno utilizzati bollettini o bonifici postali o bancari o carta di credito. Si può effettuare versamento su Banca Intesa San Paolo con l’IBAN IT91R030 6909 6061 00000121 953 o sul Banco Posta con l’IBAN IT13UO760110800 0000 12891214. Questi Iban possono essere utilizzati anche per l’acquisto dei biglietti della lotteria.

«Ringraziamo gli amici vecchi e nuovi che vorranno contribuire a finanziare le nostre attività di aiuto alla vita nascente – spiegano le promotrici dell’iniziativa – Si uniscono idealmente a questo “Grazie” le mamme e i bambini che ricevono mensilmente non solo i beni di prima necessità, ma anche una semplice forma di accompagnamento e di cura da parte di noi volontarie».

Il Centro Aiuto alla Vita non si ferma: 55 famiglie aiutate durante il lockdown

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore