Quantcast

Luino, dalla terra dei laghi una sfida alle microplastiche

Proposto da AIME giovani d Varese, l'incontro si svolgerà il 17 ottobre a Palazzo Verbania dalle ore 10,15 nella splendida cornice del Lago Maggiore

Riapre Palazzo Verbania

Sul tema della salvaguardia della risorsa acqua AIME giovani organizza un incontro
aperto a tutti per sensibilizzare sul tema dell’acqua e degli ecosistemi ad essa legati, che
sono in tutto il mondo minacciati dall’inquinamento della plastica e delle microplastiche.

I nuovi inquinanti non risparmiano nemmeno la terra dei laghi e minacciano la nostra salute: come affrontare il problema delle microplastiche già presenti nell’acqua dei nostri laghi?

In che modo il nostro territorio può caratterizzarsi come “territorio virtuoso” per la risorsa
acqua nell’ambito dello sviluppo sostenibile e continuare a essere un fulcro dell’innovazione?

AIME giovani prova a rispondere a queste domande proponendo un tavolo di discussione attorno a questo tema più che mai attuale, in una conversazione a tu per tu con l’autrice varesina del progetto Katalotos e con relatori d’eccezione come scienziati attivi nella
ricerca sull’ecotossicologia acquatica, esperti di trattamento delle acque e con   rappresentanti delle Istituzioni.

L’evento si terrà sia in presenza presso Palazzo Verbania a Luino sabato 17 ottobre a partire dalle 10.15 sia in diretta via web entrando nel sito meeting.vianova.it e inserendo il codice 519-1545-157.

Il palazzo, riaperto l’anno scorso dopo una ristrutturazione, ha accolto non più tardi di una settimana fa un altro incontro legato all’ambiente, Earth Prize.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore