Quantcast

Marchionini: “Anche con il Covid Verbania non si ferma”

Nella conferenza stampa di fine anno il sindaco della città ha fatto il punto dei primi diciotto mesi del secondo mandato: "Impostato un lavoro importante, i risultati si vedranno nei prossimi anni"

È un’amministrazione dinamica, quella di Verbania, che sull’onda lunga di “un entusiasmo che perdura da 6 anni” ha continuato a progettare e programmare a dispetto del covid-19. È “la fotografia di un anno complicato, non saprei dire se sia davvero il peggiore del secondo dopoguerra”, ha esordito il sindaco, Silvia Marchionini, nella conferenza stampa di fine anno per fare il punto dei primi “diciotto mesi del secondo mandato”, “abbiamo impostato un lavoro – ha proseguito – di cui si vedranno i risultati nei prossimi anni, anche oltre questa amministrazione”.

L’appuntamento più ravvicinato è con la scelta della Capitale italiana della cultura 2022: “Il 14 e 15 gennaio c’è la prova orale, presenteremo in video conferenza il nostro progetto convinti di poterci giocare le nostre carte”. Potrebbe riapprodare a Verbania il Giro d’Italia “anche se per l’annuncio attendo la conferma, avere sul nostro territorio un campione come Filippo Ganna è un valore aggiunto”.

Il 2021 sarà l’anno del sospirato ingresso di Verbania nel parco nazionale Valgrande: “Una battaglia iniziata 20 anni fa che finalmente sta andando a buon fine. In questo quadro s’inserisce la futura destinazione di villa Simonetta”. L’ente parco in procinto di traslocare “Non m’appassiona – questa la risposta – il derby da campanile con Vogogna. È chiaro però che, nei prossimi anni, la questione si porrà. Ho abbinano l’ingresso nel parco a villa Simonetta perché la riqualificazione è espressamente legata ad una destinazione culturale di valorizzazione dell’ambiente”.

Poi ci sono i bandi: quelli per il recupero di palazzo Cioia a Suna, di Investitalia per le aree a lago e le infrastrutture turistiche, il bando periferie 2021 sul disagio abitativo che se andasse in porto porterebbe alla ristrutturazione degli alloggi popolari in Sassonia per 10 milioni di euro, quello per l’illuminazione della pista di atletica in lista d’attesa.

Nell’anno che sta per cominciare sono in calendario le inaugurazioni del primo e secondo lotto del movicentro, di villa Simonetta, del parcheggio di piazza Adua a Fondotoce. Verrà consolidato il muraglione a lago all’imbarcadero di Pallanza, partirà il collegamento tra le piste ciclabili di Fondotoce, verrà realizzato il primo lotto del parco fluviale alla foce del San Giovanni, termineranno i lavori alla sede del Museo di Palazzo Biumi Innocenti, verrà riqualificata piazzetta Giovanni Fasana a Intra.

Continuerà il sostegno a famiglie ed imprese impoverite dal Covid, Partiranno i corsi dell’Università del Piemonte orientale a Villa Sn Remigio, verranno installati i totem alle fermate di Vco Trasporti, attivata la nuova piattaforma per i servizi digitali al cittadino e portata la fibra ottica nelle scuole.

In chiusura una battuta sui timori di uno smantellamento del Castelli evocata dal Comitato Salute Vco: “Non credo che ci sia un rischio reale di chiusura di reparti a Verbania. È chiaro rimarremo sempre vigili e pronti alla mobilitazione. L’ipotesi di ospedale nuovo è rimasta sulla carta, quello baricentrico non è più all’ordine del giorno. In Conferenza dei sindaci, a mia domanda, il consigliere Preioni ha continuato a sostenere l’intervento dei privati al Castelli, ipotesi che continuiamo a bocciare. Castelli e San Biagio continueranno ad esistere, il vero problema è la medicina territoriale”.

di redazione@vconews.it
Pubblicato il 30 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore