Quantcast

Bancarelle a Verbania con i prodotti delle Regioni d’Europa

Oltre ottanta bancarelle di prodotti dell’enogastronomia e dell’artigianato tipici dei Paesi europei raggiungeranno la provincia piemontese

regioni d'Europa a Verbania

Tutti a Verbania il weekend del 17-18-19 giugno: Regioni d’Europa vi aspetta.

Le oltre ottanta bancarelle di prodotti dell’enogastronomia e dell’artigianato tipici dei Paesi europei raggiungeranno la provincia piemontese per tre giorni all’insegna della tradizione che durerà dal pomeriggio di venerdì alle 24 di domenica. Le bancarelle di Regioni d’Europa saranno dislocate nell’area del lungolago di Pallanza, fra Corso Tonolli, Viale delle Magnolie, Piazza Giuseppe Garibaldi a Verbania, tra delizie e l’artigianato del nostro Paese, da nord a sud. Un’occasione per visitare Verbania Verbania è il centro cittadino più popoloso sulle sponde del Lago Maggiore. Da molti, anzi, è conosciuta con il nome di “Giardino del lago Maggiore” per il suo paesaggio suggestivamente colmo di piante e fiori che si staglia proprio davanti alle meravigliose isole Borromee.

Fiore all’occhiello della cittadina sono, non a caso, i giardini botanici custoditi all’interno di villa Taranto, situata sul promontorio della Castagnola. I giardini sono interamente visitabili e ospitano oltre 20 mila differenti specie e varietà vegetali. Poco distante da qui si trova si trova Villa San Remigio, costruita a fine Ottocento in stile barocco lombardo da una coppia di artisti innamorati.

Il suo parco è stato rifugio negli anni di personalità come Gabriele D’Annunzio e Umberto Boccioni. E se l’arte vi affascina non mancate di visitare il museo del Paesaggio di palazzo Viani-Dugnani: al suo interno troverete i migliori affreschi della scuola lombarda dal XV secolo alla prima metà del Novecento. Regioni d’Europa è un progetto realizzato da Apeca e Unione Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza in collaborazione con FIVA ASCOM.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 13 Giugno 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore