Quantcast

Corsa contro il tempo nella notte a Baceno per salvare tre escursionisti bloccati nella neve

Problemi a una gamba per uno dei tre, evacuato in barella. Determinante l'individuazione da parte della sala operativa dei vigili del fuoco. Il soccorso con Sagf e soccorso alpino

Il salvataggio di tre escursionisti sotto la neve a Baceno

La nevicata fitta, il freddo e il buio che stava arrivando. Si sono salvati dai rischi di una notte all’addiaccio i tre escursionisti individuati nelle alture di Baceno, nell’Ossola, a 2200 metri di quota.

Le tre persone salvate nella tarda serata di lunedì sono due thailandesi e un italiano che facendo il giro del lago di Devero si sono trovati in difficoltà nel superamento di un canale innevato.

Uno dei tre ha anche accusato lievi problemi ad una caviglia e per questo è stato evacuato in barella.

Sul posto hanno operato i militari del “Sagf“ (il soccorso alpino della guardia di finanza) con motoslitta, vigili del fuoco e Cnsas, Soccorso Alpino della stazione di Baceno.

Gli escursionisti sono stati individuati grazie alle coordinate inviate alla sala operativa dei vigili del fuoco, e sono stati raggiunti dopo tre ore dalla richiesta di soccorso a causa delle difficili condizioni meteo.

L’intervento si è concluso in tarda serata.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Dicembre 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore