Quantcast

In Piemonte supermercati chiusi nel pomeriggio di Pasqua e a Pasquetta

Cirio: “il provvedimento ha evidentemente la finalità di limitare le occasioni di assembramento in questi giorni di festa

Buoni spesa

In Piemonte i supermercati resteranno chiusi nei giorni di festa durante le vacanze pasquali.

In particolare, un’ordinanza del presidente della Regione, Alberto Cirio, ha disposto il divieto di apertura a partire dalle 13 del pomeriggio di Pasqua e per tutta la giornata di Pasquetta.

Riferendosi alla chiusura dei supermercati, Cirio ha spiegato che “il provvedimento ha evidentemente la finalità di limitare le occasioni di assembramento in questi giorni di festa, ma con la volontà di garantire le piccole attività di vicinato, che potranno continuare a offrire il servizio, e come segno di rispetto per dare un momento di riposo alle lavoratrici e i lavoratori della grande distribuzione, che da un anno con grande dedizione stanno anche loro garantendo un servizio essenziale per le nostre comunità”.

L’ordinanza regionale ha interessato anche gli spostamenti e in particolare il tema delle seconde case che non potranno essere raggiunte da chi non è residente in Piemonte.

Vacanze pasquali, il Piemonte vieta l’accesso alle seconde case da fuori regione

 

di mariacarla.cebrelli@varesenews.it
Pubblicato il 03 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore