Quantcast

Covid: da lunedì in Piemonte la campagna over 70

Dal lunedì 29 marzo saranno consegnate nelle farmacie i primi 40mila vaccini AstraZeneca. Vaccinate ieri, 25 marzo, 17mila persone

vaccini anti covid per disabili e caregiver famigliari

Al via gli appuntamenti per la vaccinazione degli over 70. In vista della partenza della vaccinazione prevista per lunedì 29 marzo, ieri sera, giovedì 25 marzo, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha trasferito ai 735 medici di famiglia che hanno accettato di vaccinare nei propri studi i 47.000 nominativi dei loro assistiti che hanno effettuato la preadesione sul portale www.ilpiemontetivaccina.it, in modo che possano iniziare a fissare gli appuntamenti. Le altre persone verranno convocate presso i punti vaccinali delle Asl, dove si sono dichiarati disponibili alle vaccinazioni altri 800 medici.

Dalla prossima settimana nelle farmacie saranno consegnati, grazie all’accordo siglato con Federfarma Piemonte, i primi 40,000 vaccini AstraZeneca necessari per le inoculazioni.

Nel frattempo, Regione Piemonte ha comunicato che sono 17.207, tra cui 11.922 ultraottantenni, le persone che, sempre ieri, hanno ricevuto il vaccino contro il Covid. A 8.753 è stata somministrata la seconda dose.

Dall’inizio della campagna si è quindi proceduto all’inoculazione di 705.678 dosi (delle quali 245.510 come seconda), corrispondenti all’80,4% delle 877.770 finora disponibili per il Piemonte.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 26 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore