Quantcast

Nasce la prima web radio degli studenti del Vco

“Radio6più”, un'iniziativa che nasce grazie alla collaborazione tra diversi enti del territorio

Sulle orme della “Radiofreccia di Ligabue”. È annunciata in questi giorni, grazie alla collaborazione tra diversi enti del territorio, la nascita di “Radio6più”, la prima web radio di tutti gli istituti di ordine e grado del Vco.

Un progetto, così pare, inedito in Italia che non mancherà, dunque, di suscitare interesse tra gli studenti e non soltanto. Questo, almeno, è quanto si prefiggono i promotori. “Un’occasione formativa importante – è stato spiegato – che permetterà ai nostri ragazzi e alle nostre ragazze di valorizzare di tutte le loro potenzialità e inclinazioni, con ricadute positive sull’apprendimento e sull’autostima. L’ambizione – è stato aggiunto – è quella di arrivare a trasmettere dei podcast non soltanto attraverso la rete, ma anche utilizzando le radio tradizionali”.

Per raggiungere l’obiettivo la struttura di “Radio6più” prevede un vero e proprio organigramma, tra cui la figura di un docente che farà le veci del direttore, affiancato da colleghi che saranno scelti quali responsabili per la comunicazione. Poi, naturalmente, gli studenti, che dovranno necessariamente essere gli attori protagonisti e l’anima di questa esperienza.

“Io ci sto -dice Filippo, alunno del Liceo Scientifico – anche se al momento a scuola nessuno ce ne ha ancora parlato. In linea di principio la radio è un mezzo che mi piace, a metà tra il vecchio modo di fare comunicazione e uno più moderno, e comunque per noi studenti rappresenta un passo oltre il classico giornalino. Sono pronto a formarmi per far parte del comitato di redazione – aggiunge Lorenzo – e lavorare alla costruzione dei contenuti”. La sede è ancora da definire, ma sarà comunque all’interno di un edificio scolastico del Vco. Non resta che augurare lunga vita a “Radio6più”.

Fino a 50 anni fa pubblicare contenuti audio non era “roba da tutti”. Esisteva soltanto un’unica radio statale, non quelle private il cui avvento risale agli anni ’70, quando nell’aria ancora carica dello spirito della contestazione giovanile si avvertì finalmente la voglia di staccarsi da “mamma Rai” che dettava regole, modalità, stile e contenuti in tutta Italia. Dopo mille cambiamenti questa nostra pare invece essere l’epoca delle web radio.

Il progetto “Radio6più” è promosso dall’Ufficio scolastico provinciale, in collaborazione con Asl Vco e con il sostegno di Fondazione Comunitaria del Vco e Rotary club Pallanza Stresa.

di redazione@vconews.it
Pubblicato il 26 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore