Quantcast

I Borromeo acquistano villa e parco Pallavicino a Stresa

Completato l'investimento sulla dimora e sull'area verde affacciata sul Lago Maggiore, già parte del circuito turistico della famiglia

villa pallavicino

Il principe Vitaliano Borromeo ha completato l’acquisto di Villa e Parco Pallavicino a Stresa, sul Lago Maggiore.

La location sul Verbano, che con il suo parco botanico e faunistico rientra dal 2017 nel circuito turistico di Terre Borromeo, diventerà a tutti gli effetti uno dei siti di proprietà della famiglia.

“L’investimento – ha dichiarato alla stampa il principe Vitaliano Borromeo – rientra nella strategia che da diversi anni sto portando avanti per la valorizzazione delle bellezze del Lago Maggiore. Villa Pallavicino con i suoi 20 ettari di parco rappresenta una tappa dell’itinerario naturalistico sul Lago Maggiore e intendo proseguire su questa strada avviata dalla famiglia Pallavicino a inizio anni 60“. Villa e Parco Pallavicino richiamano ogni anno circa 60 mila escursionisti italiani e stranieri. Nella delicata situazione che si è verificata con la pandemia nel 2020, sono stati registrati circa 66,1 mila ingressi rispetto ai 62,4 mila del 2019 (+5,9%), in controtendenza rispetto alla maggior parte dei siti turistici italiani.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore