Quantcast

Attiva entro fine ottobre l’assistenza pediatrica del San Biagio

Così ha scritto l'ex dg Angelo Penna nella lettera inviata al sindaco Lucio Pizzi

Entro fine ottobre l’assistenza pediatrica all’ospedale San Biagio sarà nuovamente attivata. Lo dice l’ultima lettera inviata dall’ex direttore generale dell’Asl, Angelo Penna, al sindaco di Domodossola. Sicuramente una delle ultime decisioni “benedette” da Penna prima del suo trasferimento a Vercelli. Sarà ora Chiara Serpieri, nuova direttrice dell’Asl a portare a termine il progetto.

Pizzi, pochi giorni fa , facendosi interprete dei malumori locali era tornato a sollecitare l’azienda sanitaria sul tema del Country pediatrico. Struttura nata all’ultimo piano del corpo “h” del nosocomio domese dopo il trasferimento al Castelli del reparto materno infantile. Il tema era tornato alla ribalta nel corso dell’estate, a seguito degli incontri che l’Asl ha organizzato con i rappresentanti sindacali dei medici pediatri del Vco.

di info@ossolanews.it
Pubblicato il 01 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore