Quantcast

Spiagge allagate, Gusmeroli: “Serve un incontro tra Lombardia e Piemonte”

Il sindaco chiede la revisione complessiva della gestione del livello idrometrico del Lago Maggiore per evitare ulteriori disagi in un momento importante per la stagione turistica

Traversata Angera Arona 2019

Con una lettera aperta alle autorità competenti il sindaco di Arona, Alberto Gusmeroli, riporta l’attenzione sulla gestione del livello del Lago Maggiore.

“In considerazione della contrarietà alla sperimentazione condotta e all’attuale situazione, che vede le spiagge già totalmente erose e sommerse dalle acque a seguito delle precipitazioni di questi giorni, con la presente si chiede la revisione complessiva della gestione del livello idrometrico del Lago Maggiore” scrive il primo cittadino aronese.

“La richiesta – prosegue Gusmeroli – deriva dalla necessità di evitare che, a inizio stagione turistica e balneare, a causa delle piogge e dei livelli in essere, gli arenili siano infruibili, ciò anche al fine di non arrecare ulteriori disagi al settore turistico, già fortemente provato dall’emergenza sanitaria. Si domanda pertanto che il livello idrometrico venga rivisto e contenuto per permettere la fruizione delle rive. A tal fine, si chiede gentilmente a Regione Piemonte e Regione Lombardia di convocare un incontro per un confronto strutturale sul tema”.

di mariacarla.cebrelli@varesenews.it
Pubblicato il 09 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore