Il CST stanzia 50.000 euro per i progetti delle associazioni del territorio

Particolare attenzione è rivolta alle iniziative per il post-emergenza coronavirus

Al fine di promuovere le attività del volontariato locale, per alcune iniziative di particolare rilievo per il territorio o nell’ambito di particolari emergenze, il Centro Servizi per il Territorio stanzia 50.000,00 euro per il sostegno di progetti delle Organizzazioni di Volontariato (OdV) e per gli Enti del Terzo Settore (ETS) delle province di Novara e del VCO.

Le OdV e gli altri ETS accreditati al CST , a partire dal 2 Aprile, possono richiedere uno o più servizi, anche di tipologia diversa, a sostegno delle proprie progettualità fino ad un valore massimo di 2.000,00 euro per ciascun progetto.

Con questo bando il CST intende sostenere in particolar modo quei progetti che tengano conto di nuovi bisogni o nuovi soluzioni di risposta in funzione anche dei grossi cambiamenti che potranno intervenire a fronte dell’emergenza in corso del Coronavirus.

Il bando prevede la compilazione di una modulistica molto semplice, sarà un bando aperto tutto l’anno, i progetti pervenuti saranno valutati mensilmente dal Consiglio direttivo del CST.
Non è previsto alcun cofinanziamento da parte delle associazioni partecipanti, le quali non dovranno neppure anticipare le spese o gestirle contabilmente. A tutto penserà il CST, al quale saranno intestate tutte le fatture relative ai pagamenti previsti dai progetti approvati.

Al momento il budget allocato dal CST per questa tipologia di spesa è pari a 50.000,00 euro ma tale cifra potrà essere ulteriormente incrementata in funzione delle necessità e delle relative richieste.
E’ importante verificare, prima di presentare il progetto, di essere un’associazione (ODV o altri ETS) accreditata al CST contattando i riferimenti indicati nel regolamento.

Per leggere e scaricare il regolamento e il modulo di presentazione è possibile consultare il nostro sito www.ciesseti.eu.

di
Pubblicato il 03 Aprile 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore