Quantcast

Fermati alla dogana di Crociale dei Mulini con otto orologi di lusso

In macchina avevano sette Rolex e un Patek Philippe, per un valore complessivo di circa 350 mila euro. I beni sono stati sequestrati e i due soggetti denunciati

Generico 28 Nov 2022

Fermati in dogana con otto orologi di lusso: nel veicolo avevano sette Rolex di diversi modelli e un Patek Philippe, il cui valore complessivo, in base ad una prima stima effettuata, ammonta a circa 350.000 euro. A bloccare i due soggetti la Polizia di Stato in servizio al valico stradale di Crociale dei Mulini, insieme alla Guardia di Finanza, una volta che i due sono stati sospettati di aver  violato le norme doganali. L’autovettura era proveniente dalla Confederazione Elvetica.

Configurandosi il reato di contrabbando ai sensi dell’art. 282 del Testo Unico delle disposizioni legislative in materia doganale e dell’art. 70 del D.P.R. 633/1972, concernente la liquidazione dell’IVA all’importazione, si è provveduto a sottoporre a sequestro i beni rinvenuti provvedendo a denunciare i due responsabili alla Procura della Repubblica di Como, fatta salva la presunzione di innocenza e dei diritti delle persone indagate fino alla definizione del relativo procedimento.

L’attività di servizio esperita si inquadra in un più ampio e costante dispositivo di prevenzione posto in essere dalla Guardia di Finanza e dalla Polizia di Stato presso i valichi di confine, a presidio della legalità.

di redazione@verbanonews.it
Pubblicato il 30 Novembre 2022
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore